Only The Barracudas

Da dove cominciare la chiusura di questo Only the Barracudas 37? Partiamo dalla fine, questa edizione di Only the Barracudas se la porta a casa Andrea Shehadeh. E' infatti del giovane, classe 1994, grinder online la firma che sancisce la fine di questa edizione da record. Il poker player milanese si mette dietro 2.446 ingressi, niente male per un ragazzo che solo 12 mesi fa ha deciso di fare sul serio con il "giochino" (prima giocava online solo tornei da 10 euro max, come ci rivela il fratello Fares). Niente male nemmeno la prima moneta che porta a casa, 100.000 euro da integrare nel già cospicuo bankroll accumulato online, live Andrea ha solo 3 risultati per 16.000 dollari totali.

Shehadeh ha iniziato il final day forte dei suoi 10 milioni di gettoni terzo nel count dei 19 players left dietro a Luciano Longhitano e Klevis Pali. In 3 livelli arriva ad averne davanti oltre 19 milioni. Ha saputo gestire perfettamente lo stack, senza mai metterlo a rischio nemmeno quando ha perso un monster pot contro George Fasola full di 10 con 9 per Fasola contro full di 8 con 9 per Shehadeh.

E pensare che sembrava essere il torneo di Klevis Pali, anche lui grinder online, che sino alla composizione del tavolo finale ha mietuto una vittima dietro l'altra iniziando da Roberto Bianchi, uscito in 16esima posizione e proseguendo sino a quella di Paolo Carpi per arrivare a quella di Massimiliano Pizzigoni uscito in decima posizione e bubble-man del tavolo finale. Una deep run che gli ha permesso di inziare il tavolo finale con 30 milioni di gettoni su 98 milioni totali.

Passare da 9 ad 8 giocatori è veramente questione di pochi minuti, il primo degli eliminati del tavolo finale è Massimo Rospaccio che si deve così accontentare del nono posto, bolla del tavolo televisivo. Per conoscere il nome dell'ottavo classificato  è necessaria un'abbondante ora di gioco, nome che arriva quando Jonathan Mainardi openshova da small blind [8s 8c] trovando Mirko Cantoni che sul big blind chiama con [Ac Kh]; il board recita [5s 6h As Jd Ks].

Il settimo posto è per Sandro Mazzei che dopo un'apertura di Klevis Pali, la 3bet di George Fasola 4betta i suoi resti (poco più di 8 milioni su bui 300k-600k), trovando il call di Fasola. Allo showdown Mazzei mostrerà [Ac Kd] mentre Fasola girerà gli Assi.

Fra le tanti mani viste e commentate fra l'uscita di Mazzei e l'eliminazione del sesto classificato, sicuramente una di quelle da apprezzare, per il coraggio, e da criticare (forse) per il timore, è la mano giocata da George Fasola e Mirko Cantoni al T600K:

"Apre Fasola da hijack a 1.250.000 con [As Jd], 3bet a 2.400.000 di Cantoni con [Kc Qc], Fasola chiama. Il flop è [8h 3c Js], check-call di Fasola sulla cbet di Cantoni a 2.900.000. Il turn è un [5s], checka ancora Fasola e Cantoni decide di shovare 12 milioni, Fasola entra in the tank al punto che viene chiamato tempo, solo allo scadere del minuto decide per il fold" Si prende così, di braccio, un monster pot Mirko Cantoni che lo fa salire ad oltre 23milioni di gettoni.

La sesta piazza è per l'unica quota rosa presente al Final Day, Lorena Louise, mai doma durante tutta la giornata, raddoppia il suo stack una prima volta contro Fasola quando con [Jd Td] crasha il set di Kappa dell'avversario con una scala che si chiude al turn, ma deve cedere il passo quando la sua coppia di nove si scontra contro [As Jc] di Andrea Shehadeh Un asso al flop per il futuro vincitore che gli permette di volare oltre quota 21milioni.

Chi invece non si è quasi mai visto al tavolo finale è Luciano Longhitano, folda una coppia di dieci da hijack sulla 3bet di Mazzei che ha i 7 segno di un gioco piuttosto remissivo, forse una mano l'ha data il payout dove ogni scalino in più spostava diverse migliaia di euro. E questo gioco fin troppo tight contro giocatori aggressivi come Shehadeh Pali e Cantoni lo ha portato a farsi erodere lo stack sino a 5 milioni, era ripartito con 11 e salito sino a 18 prima dell'avvio del tavolo finale. E' proprio Luciano Longhitano che, dopo il rientro dalla pausa cena, lascia il tavolo finale in quinta posizione quando chiama, in bvb, l'allin di Cantoni. Allo showdown Cantoni mostrerà [Ks 7h] che domina le [Qs Jd] di Longitano. Il flop non lo condanna definitivamente pur recitando [Kc Kh Ad], ma non cade nessun 10 fra turn e river e quindi il chipleader di inizio giornata deve dire addio ai 100.000 euro di prima moneta.

Altra mano di cui si discuterà molto è quella che porta all'eliminazione in quarta posizione di Geroge Fasola e che consegnerà a Klevis Pali un pot da 48milioni di gettoni, vediamola.

"Aveva già preso le misure a Fasola, Klevis Pali che dallo small blind decide di fare solamente call con [Ah Kc] mentre Fasola ha in mano [9h 5s]. Il flop è [9d Ks 3h]. Bet 900.000 di Pali ed istant call di Fasola. Il turn è un [2d], second barrel questa volta un po più lunga, di Pali a 2.500.000. Chiama Fasola. Il river è un [Td], check di Pali ed allin diretto di Fasola per 15.300.000. Istant call di Pali che non crede al flush draw o ad una scala chiusa da Fasola". "Ho cercato di rappresentare una doppia coppia al river" ci ha confidato Fasola, ma Pali non ci è cascato (Fasola con two pair ha senmpre raisato qualsiasi bet) avendoci giocato assieme anche nella giornata di ieri aveva history, check perfetto al river per Pali che sapeva che l'avversario avrebbe fatto di tutto pur di incassare il piatto.

Il terzo posto in questo Only the Barracudas è per Klevis Pali, cui vanno i nostri applausi per il gioco espresso, forse avrebbe meritato molto di più, ma quando al tavolo si scontrano due grinder online si sa che l'action è spesso "violenta" come nel caso della mano giocata contro Andrea Shehadeh che lo porta ad accorciarsi sino ai 12.000.000 (12bui). C'è l'apertura di Andrea Shehadeh da bottone a 2.250.000 con [Qh Jc], Pali dallo small blind 3betta a 7.000.000 con [8s 8c], 4betta Shehadeh direttamente in allin ed istant call di Pali (che sicuramente ha usato quella size per farsi pushare i resti dall'avversario). Il board è tutto rosso e recita [3h 2h 5h Th 6h] la Dama di cuori consegna ad Andrea Shehadeh un pot da oltre 61milioni.

Non fortunatissimo in questa fase Klevis Pali che è costretto alla resa quando da bottone openshova gli ultimi 12 milioni con [Jh Jc] trovando il call di Mirko Cantoni con [Ac Qs] il board è [9s Qc Kh 6c 4s], uno dei veri mattatori di questa giornata conclusiva deve accontentarsi della medaglia di bronzo.

Con l'uscita di Pali in terza posizione, che forse fra i due (Pali, appunto, e Cantoni) era il giocatore più difficile da affrontare in heads up, prende il via lo scontro finale fra Mirko Cantoni ed Andrea Shehadeh. Il divario in stack è 3:1 a favore di Shehadeh che non inventa nulla nele primissime fasi, tenendo li l'avversario. Avversario che dopo pochi minuti dall'avvio del testa a testa finale commette un grande errore. Decide di openlimapare coppia di 10, Shehadeh ckecka  con [7x 2x] il flop è [7x 2x Qx]. Check di Cantoni, bet di Shehadeh a 2.500.000 e call dell'avversario. Il turn è un [3x] ancora check di Cantoni, second barrel di Shehadeh a 5.900.000 e questa volta Cantoni decide per il raise allin (19.500.000 totali), Shehadeh non può fa altro che annunciare il call, il river è un [Ax] che chiude i giochi per Cantoni ed anche questa 37esima edizione di Only the Barracudas che, lo ricordiamo casomai vi fosse sfuggito, ha fatto registrare 2.477 entries. Ed è un asso al river che ci permette di celebrare un giovane players che lo scorso anno giocava tornei da 10 euro, online, ed ora a distanza di 12 mesi passa alla cassa ad incassare un'assegno da 100.000 euro. Le giovani leve stanno crescendo ed Andrea Shehadeh, Mirko Cantoni e Klevis Pali ce lo hanno dimostrato.

Arrivederci all'edizione 38

1 ANDREA SHEHADEH 100.000 € Ticket IPO24
2 MIRKO CANTONI 48.600 € Ticket IPO24
3 KLEVIS PALI 30.300 € Ticket IPO24
4 GEORGE FASOLA 20.600 € Ticket IPO24
5 LUCIANO LONGHITANO 14.200 € Ticket IPO24
6 LORENA LOUISE 10.900 € Ticket IPO24
7 SANDRO MAZZEI 8.200 € Ticket IPO24
8 JONATHAN MAINARDI 6.020 € Ticket IPO24
9 MASSIMO ROSPICCIO 4.600 € Ticket IPO24
10 MASSIMILIANO PIZZIGONI 3.400 € Ticket IPO24
11 WALTER MURA 3.400 € Ticket IPO24
12 PAOLO CARPI 3.400 € Ticket IPO24
13 MANUEL BREMBILLA 2.600 € Ticket IPO24
14 GIANCARLO AZZOLINA 2.600 € Ticket IPO24
15 ANDREA BANDIERA 2.600 € Ticket IPO24
16 ROBERTO BIANCHI 2.100 € Ticket IPO24
17 SALVATORE VERDINI 2.100 € Ticket IPO24
18 DIEGO TESTA 2.100 € Ticket IPO24
19 ANDREA GALAN 2.100 € Ticket IPO24
20 GIANNI BORDONI 2.100 € Ticket IPO24
21 CALOGERO GIORDANO 1.600 € Ticket IPO24
22 VINCENZO DI COSTE 1.600 € Ticket IPO24
23 FRANCESCO ROMEO 1.600 €
24 ARIAN CHOUPANNEJAD 1.600 €
25 MICHELE ZAGO 1.600 €
26 FABIAN ALESSI 1.600 €
27 PAOLO INFANTINO 1.600 €
28 MAURO TARANTINI 1.600 €
29 MARCO CANAVESI 1.600 €
30 ROSARIO DE ROSA 1.600 €
31 VINCENZO SCARPITTI 1.300 €
32 SERENA MASO 1.300 €
33 EDUARD FONDOS 1.300 €
34 ANDREA GIACCHINO 1.300 €
35 SALVATORE BARBA 1.300 €
36 ENRICO BINASCO 1.300 €
37 MAURIZIO GIULIANA 1.300 €
38 GIOVANNI GIGANTINI 1.300 €
39 DAVIDE MAGATON 1.300 €
40 LORENZO D'ANTIMI 1.300 €
41 MARCO POZZOLINI 1.080 €
42 THE HAI NGUYEN 1.080 €
43 LUCA BONGIOVANNI 1.080 €
44 FRANCESCO RECUPERO 1.080 €
45 ANDREA COZZOLINO 1.080 €
46 ENRICO MARIA BOVE 1.080 €
47 GIANFAUSTO MILESI 1.080 €
48 MASSIMILIANO MILONE 1.080 €
49 ANDREA CAMIA 1.080 €
50 MATTEO PECORELLA 1.080 €
51 CARLO GREGORI 1.080 €
52 SAIMIR CUKO 1.080 €
53 JURI LOMBARDO 1.080 €
54 ALBERTO GANDELLI 1.080 €
55 PAOLO CORRADINO 1.080 €
56 LUCA BECCAFICO 1.080 €
57 GIOVANNI CARNAGHI 1.080 €
58 VITTORIO TROCCOLI 1.080 €
59 MARCO GRAZIANO 1.080 €
60 MASSIMO MILANO 1.080 €
61 ALESSANDRO FUSCO 850 €
62 MARIAN BELDIE 850 €
63 FABIO CERASA 850 €
64 ROBERTO MANFREDI 850 €
65 NICOLA FIORELLO 850 €
66 ADRIANO CARPENE 850 €
67 LUIGI PERCOSSI 850 €
68 GIORGIO FENINO 850 €
69 IVAN LOSI 850 €
70 STYLIANOS KARADAGLIS 850 €
71 ROBERTO MAZZAFERRO 850 €
72 MAURO ROSCIO 850 €
73 STEFANO POVIA 850 €
74 AGOSTINO GALEAZZI 850 €
75 DAVIDE ANGILLETTA 850 €
76 ANTONIO ARCHETTI 850 €
77 MARCO CUTERI 850 €
78 RONALDUS EERDEN 850 €
79 FABRIZIO CONFALONIERI 850 €
80 ANDREA SALAMONE 850 €
81 GUIDO PRESTI 700 €
82 LUCA CRISTANTIELLI 700 €
83 ANTONIO COACCI 700 €
84 MICHEL BRANTSCHIEN 700 €
85 LUIGI D'ORIA 700 €
86 FABIO FOSCHI 700 €
87 DAVIDE ITALIANO 700 €
88 MASSIMO ARTEMI 700 €
89 LUIGI LEGHI 700 €
90 FABIO RUGGIERO 700 €
91 GESUALDO CUSUMANO 700 €
92 MARCO SPERANZA 700 €
93 MICHELE RINALDI 700 €
94 RENATO HYSEMBELLI 700 €
95 PATRICK KAHRS 700 €
96 SIMONE LOMBARDO 700 €
97 TOMAS BRAGAGNA 700 €
98 DOMENICO SFORZA 700 €
99 MATIAS PUKA 700 €
100 GIACOMO ROSA 700 €
101 ROSARIO GALTIERI 580 €
102 LOANA SERRELI 580 €
103 JUAN MONTES 580 €
104 ANTONINO MURATORE 580 €
105 GAETAN CAUCHY 580 €
106 DIEGO BURANZON 580 €
107 MARCO DE SALVO 580 €
108 VAN HUNG NGUYEN 580 €
109 SONIA CANALE 580 €
110 MARCELO ORELLANA 580 €
111 LUCA RUSSO 580 €
112 ISA SENKAL 580 €
113 PODINI FRANCESCO 580 €
114 HELENIO OMORVILLE 580 €
115 CESARE RASO 580 €
116 LUCA ZANIRATO 580 €
117 FARES SHEHADEH 580 €
118 ALESSANDRO MORINO 580 €
119 PAOLO MASSA 580 €
120 ORAZIO BRUNO 580 €
121 MAURIZIO VOLPI 450 €
122 SIMONE MONTANARELLA 450 €
123 CARLO MARINI 450 €
124 PIETRO TESSARIN 450 €
125 NICOLA GIACOMINI 450 €
126 GIUSEPPE MACRI' 450 €
127 ALDO CERUTTI 450 €
128 GIANCARLO BORGHI 450 €
129 MASSIMO GAMBA 450 €
130 LORENC PUKA 450 €
131 ADRIANO CARDIOTA 450 €
132 ANDREA BETTIGA 450 €
133 OMAR AOUANE 450 €
134 SANDRO TSCHAN 450 €
135 ALDO VALLETTA 450 €
136 PREDRAG BUDAKOVIC 450 €
137 LEONARDO BARTOLONE 450 €
138 MASSIMO ROSSI 450 €
139 GABRIELE MATRIMONI 450 €
140 NICOLA NITTI 450 €
141 FRANCESCO RAVO 350 €
142 CARLO BUSATO 350 €
143 CARMINE GIARDULLO 350 €
144 CARMELO FARRUGGIO 350 €
145 MARIO PERATI 350 €
146 JONATHAN SASSON 350 €
147 DANIELE BOCCHINO 350 €
148 MIHAIL BONEV 350 €
149 GIANNI SICLET 350 €
150 RAFFELE DE CICCO 350 €
151 MARIO CARASCON 350 €
152 RICCARDO PISANO 350 €
153 DOMENICO MURTAS 350 €
154 PIERO COMPAGNONI 350 €
155 ARMANDO DI GIORGIO 350 €
156 ANTONIO ROMEO 350 €
157 MARCO BARACCHINI 350 €
158 LUCA DUSI 350 €
159 NICOLA COACCI 350 €
160 STEFANO AMODIO 350 €
161 PAOLO PAONE 350 €
162 GIANCARLO VERCELLI 350 €
163 KEVIN CHEE 350 €
164 DAMIANO ANCONA 350 €
165 ALESSANDRO CORBISIERO 350 €
166 ALESSANDRO VOLANDRI 350 €
167 ANGELO CORLITO 350 €
168 MATTIA BIANCOLINO 350 €
169 ROBERTO IANNETTI 350 €
170 ROBERTO VILLA 350 €
171 GAETANO CRESCENZI 350 €
172 AMEDEO NOCE 350 €
173 ANTONIO FIORINI 350 €
174 PALMERINO DE MEO 350 €
175 ALESSANDRO MOCETTI 350 €
176 PATRIZIA LAMANUZZI 350 €
177 ANDREA PEZZONI 350 €
178 DANIELE CAMMARATA 350 €
179 FABIO TRINGALI 350 €
180 ALBERTO MARENGHI 350 €