Casinò di Campione

  • CONTROLLI DIREZIONE INVESTIGATIVA ANTIMAFIA NEI CASINO’
  • casinocampionenotteslide
  • casino
  • barracudas13_12
  • barracudas13_9
  • 13453949_10209793402011236_1871701189_n
  • lago

Fondato nel 1917, il Casinò Municipale di Campione d’Italia festeggerà tra poco 100 anni della sua gloriosa storia. Progettato dall'architetto Amerigo Marazzi e decorato dal celebre pittore Girolamo Romeo, fu aperto in piena Prima Guerra Mondiale nell'enclave italiana sulle sponde del Lago di Lugano. Dovette chiudere il 19 luglio 1929 per poi riaprire il 2 marzo 1933.

Di proprietà del Governo Italiano e gestito dal Comune di Campione d'Italia, è sempre stato un punto di riferimento non solo per il gioco, dalla roulette allo chemin de fer, dal baccarat al blackjack, dal poker alle slot machines, ma anche per spettacoli, mostre d'arte, intrattenimenti, concerti, convegni e appuntamenti culturali.

Il 9 maggio 2007 è stata inaugurata la nuova avveniristica sede progettata dall'archistar svizzero Mario Botta al posto di quella antica, ormai demodée. La mastodontica realizzazione è costata 14 milioni di franchi e la struttura a 13 piani e 55.000 mq domina il Ceresio e costituisce il cuore della cittadina campionese.

Questi "quasi" 10 anni di vita della nuova sede hanno consacrato il Casino di Campione in ambito nazionale e l'hanno proiettato nel novero delle migliori case da gioco a livello euromondiale. Nel 2007 infatti il Casino di Campione si presentava già come il più grande d'Europa. La modernità dei servizi e delle strutture, lo sterminato numero di slot machines e di tavoli da gioco, l'eccellenza del food and beverage con il fiore all'occhiello del ristorante panoramico Seven e lo sfavillante Salone delle Feste del Nono Piano sono solo alcuni degli elementi che rendono il Casino di Campione un posto unico al mondo.

Il resto lo fanno la splendida cornice delle Alpi, il verde dei boschi che si immerge nel blu cobalto del Ceresio, la rinomata ospitalità campionese e l'orgoglio italiano di una location da favola. Il tutto in una posizione strategica nel cuore dell'Europa, a 40 minuti d'auto da Milano, a 30 dall'Aeroporto di Malpensa e di fronte alla città di Lugano, dalla quale si può godere dell'irresistibile magia dei giochi di luce rossi e blu che il Casino di Campione proietta nel lago tutte le notti dell'anno.

www.casinocampione.it